assaulto! lyrics – amari

al grande circo, clown che non funzionano,
difettose attrattive si sovrappongono, dirigono carillon che
suonano a vuoto, spingere a forza quintali di panna nelle orecchie,
si chiudono, siam zanzare che, ronzano e punzecchiano, insetticidi e
un posto di blocco, inutile erigere:
grattacieli sulla sabbia per utopici architetti
voglion far felice il vicino di casa sdraiato sul prato,
con la testa infilata nel fango,
ma quanto, quanto, quanto rumore per nulla?
la gente non ha chiesto niente.
dovrò costringere a bastone e carota
gli orsi nelle gabbie a rotolare su una palla,
pianificando meticolosamente
il mio fallimento annunciato, delizioso:
pensavo di fare cosa gradita ed ho
si preparato dei biscotti con amore,
se qualcuno mi avesse avvert*to che,
la pancia era già piena e la tavola è
imbandita, la testa già vuota,
di sicuro sarei stato comunque premuroso.
la gente non ha chiesto niente.

/ amari lyrics