devo avere una casa per andare in giro per il mondo lyrics – frontali assalti

e ogni giorno mando giù un po’ di veleno
ogni giorno
io che amo l’armonia
e vado un po’ a giocare con la mia follia
non mi pare il caso di p*ssare la vita *ssetati
sotto il potere dei falliti
ohooohh
c’è guerriglia in cima a via rousseau
e arrivano da tutta roma
arriva anche il questore in persona ora
ora che ci hai tolto la parola prima di partire
così ci copriamo il volto per farci vedere
devo sentirmi di morire a volte
per rinascere più forte tra le tue rovine
e mando giù veleno ogni giorno
devo avere una casa per andare in giro per il mondo

vedo il confine lontano
corro
le gambe che mi pesano come in un sogno
ma se rallento sento il fiato sul collo
non mollo
ho il sole dentro gli occhi
forse è un riflesso di specchi
la luce quando è tanta abbaglia è come il buio
mi sento allo sbaraglio
devo tirare fuori il meglio di me
dimmi io sono pr*nto ad andare avanti vuoi seguirmi?
in giro per il mondo c’è nascosto il senso
dei modi di vita all’apparenza senza
è il conflitto per la sopravvivenza
questa è la spiegazione
la gabbia è la nazione
prima ci tirano gli avanzi
poi ci osservano sbranarci

questa
questa è la mia casa
e ce ne andiamo in giro camminando al centro della strada
questa è la mia casa
il cuore scoppia
do calci alla porta
non c’è solidarietà senza rivolta

madre madre hei questo fuoco mi uccide
cosa mi succede?
la miseria della sana vita quotidiana uccide
la casa esplode
cosa mi succede sarò un pazzo
rimpianti tanti forse ma nessun rimorso
quando do e non chiedo il prezzo
perché so
che ti terrò tra le cose più care che ho
e arrivi per restare
come una sorpresa attesa
questa è la mia casa
le sorelle guardano negli occhi
puoi vedere i prepotenti diventare vigliacchi
quante volte devo essere umiliato
per capire l’importanza dei conflitti
la mentalità da vinti
porta nella notte dove tutti i gatti sono grigi

la terra non è ferma girati popoli si spostano
la gente è viva
anche se alla deriva nuota
oppure affoga
è cosa nota
osserva queste piazze
una stupenda miscela di razze le colora
ora scorda la paura
e guarda in faccia il vero
in questo viaggio di sola andata ognuno scelga il suo volo
per non restare con in mano niente
per quanto mi riguarda corro il rischio di frequente

questa
questa è la mia casa
e ce ne andiamo in giro camminando al centro della strada
questa è la mia casa
il cuore scoppia
do calci alla porta
non c’è solidarietà senza rivolta.

/ frontali assalti lyrics