dispersi nel caos lyrics – frontali assalti

e se mi perdo nel caos
se mi perdo nel caos
dispersi nel caos
un colpo alla nuca
e se mi perdo nel caos
che c’è?!?
e se mi perdo nel caos
se mi perdo nel caos
dispersi nel caos
una strana giornata
dov’è la mia via d’uscita nel caos
le cose vanno a muoversi nel caos veloci

ora vai vai
fai solo quello che vuoi
lo sai
l’incidente non è chiuso
con lo schifo intorno non è chiuso vai
le cose vanno vanno a muoversi fino a scoppiare
se non ti trovo vienimi a cercare
ora vai vai
e non c’è poi da stare al sicuro
ammiro chi guarda al futuro
come un guerriero
figlio di nessuno
nel caos
nascono stelle sotto questo cielo
persi nel caos
sono proprio curioso di vedere come andrà a finire
io che non ho mai voluto essere servile e vile
errore sottile duro da capire
le cose vanno bene nelle grandi tasche del potere

le cose vanno male se non faccio quello che mi piace
non riesco a darmi pace non ne sono capace
il cervello attivo
sono un pisch*llo che si sbatte per sentirsi vivo
in quest’ambiente metropolitano sempre più nocivo
deciso e del resto per un po’ resto qua
e sogno roma trasformata in una t.a.z.
porta chiusa per chi porta autorità
in questo mare
so bene quello che ho da fare prima di domani
*ssalto ai galeoni in mezzo ai pescecani
muovendomi nei modi propri della preda
che sa di avere un’altra via di fuga

e se mi perdo nel caos
se mi perdo nel caos
dispersi nel caos
un colpo alla nuca
e se mi perdo nel caos
che c’è?!?
e se mi perdo nel caos
se mi perdo nel caos
dispersi nel caos
una strana giornata
dov’è la mia via d’uscita nel caos
le cose vanno a muoversi nel caos veloci

obiettivo primo ora sono le entrate
troppe poche entrate
e senza soldi troppe uscite
le fiches sono finite
in cosa sto sperando non me lo domando
ora vado
esco fuori a fare un giro in strada in moto
il sole scalda appena tipo prima primavera
me la godo
penso è bello non rispondere a un capo
vado
ho il mio tempo
uso il mio tempo
accelero il conflitto
gli avversari
sono sempre più nemici veri
nella lotta eterna per la sopravvivenza
devo essere all’altezza
incontro gli altri in piazza
è un bacio
dato
un bacio come una carezza

io vivo nella zona rossa
del combattimento
è il cervello
il cervello va mantenuto sempre in allenamento.

/ frontali assalti lyrics