fuori moda lyrics – davide de marinis

e’ strano definire la personalità… mi sdraio
sul lettino, dimmi cosa non va…
che sono come un salice piangente perché vivo
ingenuamente,
sempre meglio della normalità.
e’ strano definire la personalità… c’è stato un
temporale fuori e dentro di me…
è andata via col vento la mia donna,
mi ha lasciato all’improvviso…
mi ha guardato… scusa non ti amo più…

che sono fuori moda… e a volte è una fortuna è
un’isola…
ma sono ancora in piedi, di nuovo qui davanti…
e certamente non è facile… tu lo sai
che sono fuori moda… o forse è solo la mia
ident*tà…
può far la differenza avere una coscienza…
se mi comprendi in fondo in fondo sei come me…

e’ strano definire la personalità… disordinato e
pigro questa è la verità…
e poi mi piace ridere e pensare che qualcuno di
speciale mi desidera
e già sogna di me…
che sono fuori moda… e allora è ua fortuna è
un’isola…
ma sono ancora in piedi, di nuovo qui davanti…
e certamente non è facile e tu lo sai…
che siamo fuori moda… e non sappiamo
accontentarci mai…
purtroppo ci si usa, per gioco e per amore…
se non ti arrendi in fondo in fondo sei come
me…

/ davide de marinis lyrics