l’isola lyrics – angelo branduardi

sedeva il pescatore
all’ombra della vela,
lenta scivolava la barca
sopra il fiume,
lungo le due rive
solo alberi fioriti
mentre si smarriva
e dimenticava il tempo del suo viaggio…

sereno navigava
quando all’improvviso
il fiume si nascose in una gola scura
e si fece notte
sin che il monte non si aprì
e gli apparve allora
fra le nuvole, sconosciuta una pianura…

l’isola, sconosciuta, l’isola
ora la vedeva… così vicina.

ed il fiume allora
lui felice risalì
certo di potere
ritrovare un giorno la traccia del suo viaggio…
all’ombra della vela
sedeva il pescatore,
lasciando scivolare
la barca lungo il fiume,
ma la via per l’isola
lui non seppe ritrovare,
mentre navigava
sempre più svaniva il ricordo del suo viaggio…

l’isola, sconosciuta, l’isola
ora la vedeva… così vicina.

/ angelo branduardi lyrics