artists: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9

3maflussokappa lyrics – clementino

[verse 1: kapone]
flusso chimico
per le strade dei [?] di napoli
dipingo solo storie da tossico
fossi di flusso
col tempo scendono in campo
e per i [?] ora non c’è più scampo
al lampo che illuminerà la trama
nera la trema, te la farà vedere con il lampo
ti rimane altro che cedere
vivo in funzione di un mondo anormale
non vedo altro, salire la mia indipendenza
oltre il limite tale, non so se vale
la pena discutere di tenere nere [?] in mente
c’è ancora chi con l’underground non se la sente
non se ne rende conto che, in fondo, sul beat non rende
ma tende ad opporsi a percorsi messi a disposizione
per prendere posizione nel rap
nomina kapone, [?]

[interlude]
flusso chimico
kapone
[verse 2: phil-one]
storie di flusso elevato
che viene da un mondo isolato
dove sei fottuto non appena ti fermi a prendere fiato
ma l’occasione rende l’uomo ladro come ben sai
diffusioni di energie vitali come bonsai chimico, già sai
chi mi conosce capisce come si esce dai guai
fuma sempre, non fermarti mai
il consiglio che mi dai, se mi sai consigliare bene
ma in questa zona non conviene fare male con tecnica
senza confronti, male che va affondi
su tutti i possibili fronti
lascia che sentano la differenza
fondamentalmente essenza del prodotto chimico
del quale non rimango mai senza
la mia casa è un via vai
non dico mai “vai via”
porto il fumo a casa, è questa la mia strategia
la vera mania, aspetto il viaggio
con gli occhi di fuoco come un selvaggio
combatto l’epilessia
chiunque si sia messo in testa
di mettersi contro questa formazione mista
sappia che prevede solamente quai in vista
ma in lista d’attesa ci vai
ciò che manca di qualità è l’ospitalità
è il guaio più grosso di questa città
flusso chimico
napoli coi suoi miracoli
potenziamento di mentalità

[verse 3: clementino]
esplorami risorse
implorami quanta merda colora le storie perse
dopo imparami, forse cadi faccia a faccia con la bora
e mo’ collabora, non hai capito che sta cambiando l’era
fermami, vogliono b-ttarmi addosso la faccenda intera
altro che storia estrema, qui sorge il problema
che l’emblema rappresenta come l’iguana ad okinawa
formulano tattiche, entrano in fabbriche
non rientrano nei limiti di situazioni statiche
che eviti i confini infiniti
ma fidati che ho messo a posto già le pratiche
meglio stare con il labbro cucito
master flusso, kappa, iena, wiki nella zona ti invito
fatti [?] nei panni di un gerarca impazzito
in viaggio nell’arca è iniziato e tu non hai sent-to
interessante, intere scimmie con la faccia benestante
puntano a fare il cantante
nella scacchiera rimangono a fare il fante
per quanto mi riguarda fin da fonte di [?] che va a monte
vogliono spiegarmi regole
e al momento del confronto vanno via come le zoccole
manco le riesco ad ascoltare per approfittare
bruciano nel buio come le fiaccole
staccale, imbianco, sbianco il fiacco mc
m’aggio fatt’ ‘o cul’ ‘int’ all’hip hop si agg’ acc-minciat’ ‘a l’abc
comm’ se dice a napule
tu mo’ m’he ‘a fa capì
‘a posiziona mij e rappresent’ pallon’ 3d
impara dal p-ssato i versi
con flussi di c-n-lizzazione
dispersi come la costellazione di orione
e se stessi emarginati ai margini
necessiti di scarichi a pressione
carichi i tuoi slang preparati all’improvvisazione
avvisa la legione
non sai nemmeno quando gridare “blow!”, ma fa attenzione
ma fatti in sovversione, però
con i patti sono acidi baci di giuda, lo so
a guardia con la discordia
con i fratelli in pezzi incastonati come gordian
miseri ricordi di pazzi in cerca di misericordia
e sono cazzi…

/ clementino lyrics